We use cookies to improve your browsing experience and to let you purchase items on our website. If you scroll or click here you accept the use of cookies.
Back to
Blueitaly e Wastemark per Blue BioProject
Web Fashion Academy • 30 giugno, 2019




Blueitaly™ è un'azienda abruzzese che sviluppa ricerca, tecnologia e creatività per applicazioni speciali e altamente tecnologiche su tessuto, pelle e altre basi. 
Blueitaly™ ha deciso di compiere un passo importante: modificare i suoi processi di produzione nella direzione del ciclo chiuso  e per farlo si è affidata alle regole del sistema Waste Couture.
Gran parte dei suoi prodotti ora saranno certificati Wastemark, perchè avranno seguito un iter di produzione radicalmente diverso da quello che si attuava prima.
Blueitaly™ è la prima azienda che ha deciso di fare un lavoro davvero integrale, un percorso che trasformerà, nel giusto tempo, ogni processo e prodotto nella direzione di un'accurata attenzione all’ambiente e del compimento del “ciclo-chiuso” del processo produttivo. 
Il risultato di questo cambiamento è Blue BioProject, una collezione composta anche di tutti quei materiali certificati biologici che sono presenti sul mercato, una collezione di grande ricerca, in grado di riassumere nel design proposte certificate eccellenti, il meglio della ricerca bio internazionale e rielaborato in un insieme unico, perchè per la prima volta allineato alle azioni di buon senso che Waste Couture dirige in termini di risparmi energetici, rivalorizzazione dei prodotti e riabilitazione dei cicli temporali di produzione. Blue BioProject rappresenta un passo in più nella direzione sostenibile che da sempre fa riconoscere Blueitaly™ come un'azienda attenta ai valori etici e sociali.
Blueitaly™ sarà presente con il proprio stand alla fiera Milano Unica, salone del tessile, sezione "Origin Passion and Beliefs", che avrà luogo a Rho, Fiera di Milano, nei giorni 09-11 luglio 2019.
In particolare, si potranno osservare in un perfetto equilibrio tra artigianalità e industria, materiali bio, riciclati e "provenienti da" o "per determinare" processi a ciclo chiuso sottoposti alle trasformazioni creative date dalla tecnologia laser, di agugliatura, di ricamo, di termoformatura, ultrasuono, e di stampa.
Produrre di meno, realizzando un valore maggiore è la logica che guida le nuove scelte di Blueitaly™ certificate Wastemark.
































 

wastemark, blueitaly, blue bioproject, waste couture,
ultimi post