We use cookies to improve your browsing experience and to let you purchase items on our website. If you scroll or click here you accept the use of cookies.
Back to
ProgrammAcademy
Web Fashion Academy • 20 novembre, 2020
 
Abito di Caterina Moro, certificato Wastemark 100% Forsaken Fabrics, tessuto Clerici, stampa bio Sara Ink

ProgrammAcademy è il programma di formazione e accompagnamento per fashion designer e start-up che, volendo indirizzarsi  verso i valori della moda rigenerativa, sentono l’esigenza di un percorso che sostenga lo sviluppo di ogni aspetto della crescita del loro progetto in maniera coerente.

In questo momento di cambiamento, per il passaggio dall’economia lineare all’economia circolare, è importante, al fine del successo del proprio lavoro, conoscere bene non solo l’argomento, ma soprattutto essere informati su tutto quello che in questa direzione offre il mercato, imparando a riconoscere cosa è davvero coerente con i principi del prodotto rigenerativo da cosa non lo è.

L’obbiettivo è quello di non farsi trovare impreparati di fronte ad un mercato sempre più competitivo nel raggiungimento dei traguardi di sostenibilità, che ormai sono in cima all’agenda per qualsiasi settore, grazie al programma dell’Unione Europea, emissioni zero 2050.

ProgrammAcademy è un programma svolto dall’associazione Web Fashion Academy, che gestisce l’assunzione del Protocollo Waste Couture da parte delle aziende della moda che richiedono la certificazione Wastemark. Il Protocollo Waste Couture è l’elenco delle specifiche che incidono dall’ufficio stile alla produzione e dalla distribuzione alla comunicazione, per determinare un prodotto che possa essere etichettato 100% zero waste. Il Protocollo è frutto di un’esperienza più che decennale, svolta fin dal 2009 da Rossana Diana direttore creativo e presidente dell’associazione.

 ProgrammAcademy è un percorso di accompagnamento che dura un anno, e si può rinnovare di anno in anno, questo perchè il ciclo produttivo  dell’economia circolare non identifica più nelle stagioni il suo corso. Il percorso si struttura in tre parti:

  • FashiOn-Action è quella dedicata alla formazione. La necessità di una formazione corretta, è alla base del percorso. L’esigenza viene dalll’evidenza di un mercato di offerta di moda sostenibile dominato esclusivamente da interessi di marketing e profitto (Green Washing). Conoscere le differenze e i significati delle parole, che determinano l’azione per la moda rigenerativa è aspetto fondamentale.

 

  • FashiOn-Regenerative è quella dedicata alla conoscenza del prodotto rigenerativo esistente sul mercato. Un panorama completo, esaustivo e in continuo aggiornamento di tutte le soluzioni di prodotto che ci possano garantire l’esecuzione a impatto zero.

 

  • FashiOn-Facility è la supervisione sul lavoro di stile e prodotto, la consulenza a supporto dei rapporti commerciali che consentiranno al nuovo brand di creare la struttura produttiva e distributiva coerente con I principi di cui il prodotto sarà manifesto.

ProgrammAcademy consente da subito l’accesso al network delle aziende anche tessili certificate Wastemark, che hanno reso autorevoli le loro scorte di magazzino di valore riconoscendole tramite le specifiche del Protocollo Waste Couture Parte 3. L’uso di questi tessuti o filati e materiali permetterà sui prodotti l’etichettatura 100% Forsaken Fabrics/ Yarns /Materials. L’allargamento del Network, per lo sviluppo del sistema circolare della moda è risultato di un lavoro di collaborazione. Altre aziende che compongono la filiera, potranno essere coinvolte per  adottare i principi del Protocollo, al fine ultimo di gestire il prodotto in azioni medesime e condivise da tutti con un unico obbiettivo: emissioni zero.

info@webfashionacademy.com








programmacademy, waste couture, webfashionacademy, wastemark, FashiOn-Action
ultimi post