We use cookies to improve your browsing experience and to let you purchase items on our website. If you scroll or click here you accept the use of cookies.
Back to
Earth Day
Diary • 22 aprile, 2013




E' nel rinnovamento del pensiero per la creazione dei beni materiali che ci sarà il rilancio dell'economia. Questo rinnovamento va fatto nella considerazione che la forma del prodotto non è più importante in quanto forma funzionale al suo spazio, che è la casa o la persona, ma è importante in quanto forma funzionale al suo spazio, che è il pianeta e tutti gli esseri viventi che lo abitano. Affinchè questo senso per un design pensato per un nuovo mondo globale si affermi, si deve delineare un nuovo codice estetico, dove il nuovo bello è il bello in senso nuovo e quindi fatto a metà per la propria casa e la propria persona e per l'altra metà per il mondo che è la casa che condividi con gli altri, lo spazio assoluto, universale, nel quale soprattutto elementi di natura immateriale (rispetto, cura e attenzione) diventano essenziali per la considerazione del valore del prodotto.
Questo nuovo pensiero ci consentirà di costruire un mondo nuovo e la sua nuova economia.
Oggi è il l'Earth day amici, fatevi un regalo: cominciate ad allargare gli orizzonti su quello che è il vostro significato di "mio".
 
Felice di darvi,
Venette
valori, earth day, design, prodotto, economia, sostenibilità, pianeta,
ultimi post