We use cookies to improve your browsing experience and to let you purchase items on our website. If you scroll or click here you accept the use of cookies.
Back to
E' stato Waste Couture #mfw2017
Diary • 28 febbraio, 2017
E' stato.

E' stato che abbiamo portato un esempio di sostenibilità della moda alla Milano Fashion Week, l'altro ieri, domenica 26 febbraio, dalle 11 del mattino alle 9 della sera.

Dove è stato?
In un bel posto, allo Studio Spiga Milano, in via della Spiga.

Con chi è stato?
Io, Horus, il mio team work e i Fashion Revealers Waste Couture: Omar Nardi, Silvia Giovanardi, Ugo Masini, Tiziano Guardini, Rossana Diana con le loro collezioni Dephormography, Honeymoon1, Archive, Three days to Butterfly, LookofLove.

Come è stato?
Per tutti noi bellissimo, ma giudicate voi.


Tiziano Guardini



Omar Nardi



Silvia Giovanardi



Ugo Masini



Rossana Diana



Si ringraziano per la collaborazione,
Maurice Dotta, Giuliana Toffetti, Derya Demir, Hind Lafram, Zahra Lafram, Paola Tecchiati, Amos Camilletti, Gianni Gambato, Margarita Serkova, il ristorante Taj Mahal per il fantastico Tea Party, Andrea Diana per la scelta dei vini.
Omar Nardi, Silvia Giovanardi, Ugo Masini,Tiziano Guardini, Rossana Diana e tutti i numerosi interessati e amici che hanno partecipato curiosi di vedere il nostro lavoro, a tutti, grazie davvero di avere reso possibile questa giornata di moda sostenibile alla Milano Fashion Week.
moda, stile, sostenibilità, milano, collezioni , Omar Nardi, Tiziano Guardini, Rossana Diana, Silvia Giovanardi, Ugo Masini,